Cos’è il Retargeting Comportamentale e perchè usarlo nel 2016!

Share on Pinterest
shadow-ornament

ATTENZIONE: non leggere questo Articolo se non hai alcuna intenzione di fare sul Serio col tuo Business. Potrebbe cambiare letteralmente tutto cio' che quello hai letto, studiato o sentito sull'argomento Retargeting fino ad ora. Chiudi questa pagina Ora o leggi fino in fondo questo Articolo...

Sappi che in ogni caso... sono qui che ti vedo!

Ciao, caro lettore...

oggi scrivo questo articolo per parlarti di un argomento che sono sicurissimo sarà di tuo interesse visto il trend che anche Google mostra...

...di cosa sto parlando?? del Retargeting ovviamente!

Questa strategia di Marketing è diventata nel tempo sempre piu' Un MUST per qualsiasi tipo di Business, sia che tu sia un InfoMarketer , hai un'Ecommerce o un venda frutta al mercato di Ballaro'!

Se oggi non stai usando questa strategia nel tuo Business, ahimè...

"You are leaving Money On The Table", come direbbero gli Americani!

La regola del 7...

Un mio caro amico Olandese, Mr Wilco De Kreij (uno che diciamo ne sa abbastanza sul Fb Marketing), in una recente conversazione tenuta su Skype mi parlava della regola del 7...

Ma in cosa consiste e perchè funziona!

Statistica dimostra diceva Wilco che un utente ha bisogno di vedere le tue Ads almeno 7 volte prima di compiere un'Acquisto. Cio' vul dire  che non solo devi fare Retargeting e farlo con costanza ma, devi fare in modo che il tuo traffico arrivi a temperatura...

La temperatura del traffico

Il traffico Web, come ben saprai ha una temperatura ben specifica. Solitamente in una campagna di Lead Generation viene fatta una notevole differenza tra:

  • Traffico Cold (traffico Freddo): tutte le persone che non conoscono il nostro Brand o Business e che interagiscono per la prima volta col nostro contenuto;
  • Traffico Warm (traffico Tiepido): tutte le persone che hanno interagito piu' di una volta con il nostro contenuto e conoscono il nostro Brand, prodotto o servizio;
  • Traffico Hot (traffico caldo): tutte le persone che sono in interazione costante col nostro contenuto, che sono nella nostra Mailing List.

Ovviamente potremmo ampliare questo concetto di gran lunga. Per il momento ti basti sapere che il traffico ha una temperatura e saperla misurare è alla base per una buona campagna di Lead Generation.

Come influisce la temperatura del traffico...

Ovviamente se usi il Retargeting come una strategia di Marketing, mi sembra alquanto scontato dirti che il Retargeting di per se' è nel mezzo tra il traffico Tiepido e il traffico Caldo.

Se fai Retargeting, quelle persone hanno già visitato il tuo sito o pagina, magari hanno già anche richiesto informazioni. Molto dipende in quale fase di vendita sei, pero' il Retargeting in generale è di solito un Traffico Tiepido/Caldo e mai Freddo (a meno che non te lo lasci scadere in mano... ma so che non sei il tipo)!

Capire la temperatura del tuo traffico non solo ti porta vantaggio, perchè riduce i costi dei tuoi Lead ma ti da molti buoni criteri anche per capire la qualità di quei Lead.

E' inutile avere in lista persone a cui non interessa nulla del nostro prodotto o servizio, perchè oltre ad essere poco interessate, fanno un altro grande danno che a molti Marketer sembra quasi invisibile, ovvero abbassano la percentuale di apertura delle tue Mail, dando la possibilità ad un utente poco interessato di segnalarti come SPAM...

...e questo NO GOOD per la tua Delivery e per il tuo Business!

Anche l'apertura delle tue Mail è una cosa che dipende dal traffico che vai a mirare.

Traffico Freddo, diretto in Lista (Conversione di Merda nel long term... PS: una squeeze non basta), Traffico Caldo (Conversioni HOT e a medio lungo termine) e deliverability delle tue Mail sempre al TOP e basso rischio che finiscano in BLACK LISTA (altra cosa che non ti dicono)!

Quindi non venirti a lamentare se i tuoi Lead non convertono o se le tue Mail non vengono consegnate. Il problema non è là... parte da molto piu' lontano e senza dubbio ha a che fare con la temperatura del tuo traffico: non ci sono CAZZI!

Perchè capire il Comportamento dei tuoi Utenti...

Fare Retargeting, in particolar modo quando usi Facebook Ads, presuppone il fatto che tu sappia qualcosa dei tuoi utenti.

Esempio: hanno visitato il tuo sito Web, visitato la tua Squeeze, visitato la tua Thank You Page ecc ecc ecc

shakspeareVedo continuamente i GURU di turno parlare di Retargeting e vendere corsi dove spiegano queste teorie come concetti Shakspiriani. Cari GURU il Retargeting esiste dalla notte dei tempi.... la vostra fortuna sta nell'ignoranza degli aspiranti Marketer sull'argomento! Non ho detto che ci sono persone idiote.... ho detto ignoranti (ovvero che ignorano che quelle sono strategie da 4 soldi è facilmente reperibili Online). GURU a parte... Il Retargeting di Facebook, non traccia semplicemente una pagina o una visita, il Retargeting di Facebook, traccia anche dei comportamenti e qui sotto ti spiego come fare questo!

Non devi tracciare Pagine, devi tracciare Utenti e come loro si comportano sul tuo Sito Web...

Un Amatore della materia, quando deve fare Fb Retargeting compie queste azioni:

  • va nel suo Pubblico Personalizzato;
  • Crea un Audience da Traffico Web;
  • prende URL della sua Squeeze;
  • crea un Audience..

Uno screen come quello che vedi qui sotto è, secondo il mio punto di vista, una strategia Inutile, a meno che il tuo non sia già un traffico caldo (unica eccezione)...

retargeting-comportamentale-joe-di-siena

La domanda che pongo sempre in questi casi è: puo' bastare un'unico criterio o azione per capire che quello è un Utente realmente in Target col nostro Prodotto o Servizio?

Eh no... ragazzo!

Io per lo meno, investo nel mio Traffico al fine di raccogliere piu' dati possibli sui miei Utenti e perchè mai dovrei limitarmi a tracciare una pagina?

Un metodo subito efficace per capire qual'è il traffico caldo del tuo sito è questo. Traccia almeno gli ultimi 3 articoli del tuo Blog (possibilmente Interlinkati tra loro e che trattino argomenti simili, complementari o consequenziali es:parte 1, parte 2, parte 3) e la tua Squeeze Page. Il pubblico che andrai a creare, avrà una sembianza di questo tipo, come l'immagine di seguito mostra:

retargeting-comportamentale

Combinazione Personalizzata che rispetta almeno 3 criteri (ovviamente tu puoi sbizzarrirti quanto vuoi):

  • tutte le persone che visitano l'articolo 1 del mio blog ultimi 30 gg;
  • tutte le persone che visitano l'articolo 2 del mio Blog ultimi 30gg;
  • tutte le persone che visitano l'articolo 3 del mio Blog ultimi 30gg;
  • tutte le persone che visitano la mia squeeze negli ultimi 30gg;

Se vuoi essere piu' Killer, splitta anche il traffico Mobile dal Desktop... potrebbe portare molti vantaggi alle tue Ads e farti comunicare in maniera sempre piu' DEEP col tuo Target.

13517879_10208602617735224_1170502359_o

Tu non tracci Pagine... tracci azioni e utenti!

Sono convinto che non appena hai letto quanto scritto qui sopra sei andato come un missile sul tuo Custom Audience...

bravo...

E' cosi che si fa... devi AGIRE...

Ma distogli il tuo sguardo per un momento da tutti quegli URL e continua a leggere quanto sto per scrivere e mostrarti, perchè... "potrebbe farti uscire il sangue dal Naso" come è solito dire un grande amico e Marketer...

Ah... altra cosa! Prendi i tuoi Libri, corsi, pdf, carte, scartoffie e tutto quello che finora hai visto su Facebook Ads e sul Facebook Retargeting e dagli fuoco!!!

Cio' che stai per vedere viene dall'idea e dal profondo genio di un Marketer che da tempo seguo e da tempo studio e che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente... Mr Wilco De Kreij!

Nelle nostre chiamate Skype e nelle nostre conversazioni... non posso non prendere appunti da uno dei Facebook Marketer piu' in gamba al Mondo... e non lo dico io!

Ma, non perdiamoci in chiacchiere e informati tu stesso sul suo conto... ora, stai attento!

Cos'è il Retargeting Comportamentale e perchè iniziare ad usarlo Adesso...

Come mostravo poc'anzi, tracciare le azioni degli utenti con le "Combinazioni Personalizzate" da senza dubbio a te e al tuo Business maggior chiarezza su quello che è il tuo traffico HOT...

Ah dimenticavo... piccolo dettaglio...

Devi mandare traffico sul tuo Blog... creare l'Audience e basta e sperare che magicamente lieviti... non FUNZIONA COSI... percio' pagare Zuck e Sorridere!

Messo in chiaro questo punto (per i meno esperti), vediamo nel dettaglio cos'è il Retargeting Comportamentale e come puo' portare infiniti vantaggi al tuo Business...

Per "Retargeting Comportamentale" o "Behavioural Retargeting" s'intende quel tipo di Traffico di Ritorno che va a colpire utenti in base ai loro comportamenti sulle nostre pagine o siti!

E se ci fossero metodi piu' avanzati, oltre alle combinazioni personalizzate per sapere proprio tutto sui tuoi utenti, cosa mi diresti?

Partecipa Ora a questa Special Call con Wilco De Kreij

Negli ultimi giorni ho intervistato per te che sei un mio grande Follower, Wilco De Kreij... ho voluto chiedergli un po' di cose sulla sua vita e su come portare "TO THE NEXT LEVEL" il nostro Fb Retargeting, su come lanciare un prodotto Online e quali sono alcuni piccoli segreti sconosciuti al 99% dei Marketer la fuori... t'invito a iscriverti Ora cliccando l'immagine qui sotto!

13517879_10208602617735224_1170502359_o

shadow-ornament

Share on Pinterest

Lasciami un commento e se ti và, un LIKE! Grazie